Scrivi S47 nella dichiarazione dei redditi.

Leggi di più: info 2x1000


Via Angelo Bargoni 32/36 00153 Roma
+39 06 87763 051 / +39 06 87763 053
info@radicali.it

Deposito rifiuti radioattivi, Iervolino: precondizione per ritornare a parlare di nucleare in Italia, Salvini tace


“Dopo tanti anni di chiacchiere e decine di milioni di euro buttati, è arrivato il momento di decidere dove localizzare il deposito nazionale dei rifiuti radioattivi, al fine di permetterne lo stoccaggio.

In queste ore il ministero dell’Ambiente ha pubblicato l’elenco delle aree idonee. Ora bisogna fare una scelta, tecnica non politica. In un Paese civile tutti i partiti richiederebbero a gran voce una decisione, invece in queste ore, soprattutto Salvini – che propone di costruire una centrale nucleare a Milano – è in silenzio.

Come detto, più volte, in Italia la precondizione per tornare a parlare di nucleare è proprio la costruzione del deposito nazionale, altrimenti parliamo del nulla. I movimenti e i partiti pro-nucleare su questo dovrebbero concentrarsi al fine di dimostrare che quanto dicono sia realmente realizzabile nel nostro Paese”

Lo dichiara in una nota Massimiliano Iervolino, segretario di Radicali italiani