Scrivi S47 nella dichiarazione dei redditi.

Leggi di più: info 2x1000


Via Angelo Bargoni 32/36 00153 Roma
+39 06 87763 051 / +39 06 87763 053
info@radicali.it

COP28: Indipendentemente degli esiti (scontati) l’Italia faccia la propria parte


“Ci avviamo verso la fine dell’ennesimo vertice mondiale sull’azione del clima molto deludente, le Cop non funzionano perché non esiste nessun obbligo per i Paesi partecipanti a rispettare quanto deciso nella Conferenza. Può uscire il testo più bello del mondo, peccato che poi gli Stati fanno altro. Cosa che invece non avviene in Europa, tanto è vero che, se tu Stato membro non rispetti una direttiva ambientale puoi arrivare fino alla doppia condanna della Corte di giustizia dell’Unione europea con multe pecuniarie importanti.


Firma ora la nostra Proposta di Legge per dare competenza esclusiva allo Stato in materia energetica


Questo l’Italia lo sa bene, visto che ha pagato già alla Commissione europea centinaia e centinaia di milioni di euro per inadempienze gravi e ripetute. Quindi il nostro Paese deve far la propria parte, abbiamo degli obbiettivi importanti per quanto riguarda le rinnovabili da installare, ma siamo in gravissimo ritardo, tempo perso dovuto soprattutto alla competenza condivisa in materia energetica tra Stato e regioni.

Noi nel silenzio generale continuiamo a raccogliere le firme, anche online, per dare a questo Paese una vera riforma: piena competenza esclusiva allo Stato in materia energetica.”

Lo dichiara in una nota Massimiliano Iervolino – Segretario Radicali Italiani