Via Angelo Bargoni 32/36 00153 Roma
+39 06 87763 051 / +39 06 87763 053
info@radicali.it

Lotta ai cambiamenti climatici

 Serve una scelta Radicale

ISCRIVITI ORA A RADICALI ITALIANI

Con Radicali italiani puoi lottare per ciò in cui credi e diventare parte attiva dell’unica realtà politica che ha sempre promosso libertà e diritti. 

Notizie e comunicati

Leggi tutti i comunicati >

Green Pass, Usuelli: Amici immigrati irregolari, se non potete scaricarlo mostrate il certificato di vaccinazione

Il Governo ha decretato che vale. Applichiamo il DPCM anche fuori dai contesti lavorativi per coloro che non riescono a scaricarlo. Il decreto del Consiglio dei Ministri n.246, pubblicato poche[…]

Read more

Clima: bene green bond, diventino strumento ordinario di debito comune

È incoraggiante sapere che oggi l’Ue ha collocato sul mercato i primi `green bond` da 12 miliardi. Questa è la strada giusta che non va limitata al post Covid

Read more

Nobel: premio a Muratov è atto di speranza, ricordando Politkovskaja

Il Premio Nobel per la Pace assegnato a Dmitry Andreyevich Muratov è un atto concreto di solidarietà e speranza nei confronti di chi in Russia continua a lottare ogni giorno per la libertà di espressione e di manifestazione del pensiero, in condizioni difficilissime

Read more

SCEGLI DI ESSERCI

Dal 2001 migliaia di persone hanno sostenuto le nostre battaglie radicali con la loro iscrizione o con una donazioni.
Da oggi puoi scegliere di destinare il tuo 2×1000 a Radicali Italiani: è un nuovo modo che hai per sostenere Radicali Italiani e non ti costa nulla.

SCOPRI DI PIÙ >

VI ABBIAMO VISTO

La situazione in Afghanistan è precipitata in una autentica tragedia umanitaria. Rivolgiamo un appello al governo italiano per incentivare il rilascio di visti per motivi di studio e salvare la vita a tante studentesse afghane, nonché per aprire ogni possibile corridoio umanitario.

PROPOSTE RADICALI PER LA LEGALIZZAZIONE

È ora di piantarla con l’ipocrisia. Legalizzare la cannabis significa mettere fine agli affari delle mafie, significa riconoscere ai cittadini la libertà di consumare in modo più sicuro e responsabile, la libertà di curarsi o di intraprendere un’attività economica nella piena legalità.

BASTA MERDA IN MARE

In Italia un terzo degli scarichi urbani e industriali va a finire direttamente nei fiumi o nel mare senza alcuna depurazione. Oltre all’inquinamento immane queste irregolarità sono costate agli ignari cittadini italiani già 124 milioni di euro di sanzioni.