Scrivi S47 nella dichiarazione dei redditi.

Leggi di più: info 2x1000


Via Angelo Bargoni 32/36 00153 Roma
+39 06 87763 051 / +39 06 87763 053
info@radicali.it

Siccità: in questo Paese impossibile avere informazioni

4 Luglio 2022

“In materia di acque continuiamo a denunciare l’assoluta mancanza di trasparenza sulla questione della depurazione”, così in una nota Massimiliano Iervolino, segretario di Radicali Italiani.

“Lo dicemmo anche al Ministro Cingolani durante un incontro di diversi mesi fa: sugli agglomerati in infrazione le informazioni sono quasi nulle. Durante il Governo Renzi esisteva il sito ‘italiasicura’ dove si poteva monitorare lo stato dell’arte, ossia si poteva conoscere regione per regione la situazione della depurazione in rapporto alla direttiva acque e quindi alle condanne della Corte di giustizia europea. Quel sito è stato inspiegabilmente chiuso.

Oggi bisognerebbe affidarsi a quello del Commissario straordinario unico per la depurazione ma su quel portale non si trova nulla su quanti e quali agglomerati sono in infrazione, quanti soldi spendiamo ogni sei mesi per pagare le multe alla Commissione europea e qual è lo stato dell’arte sulle condanne della Corte di giustizia.

Avere queste informazioni è fondamentale per capire anche lo stato di avanzamento dei progetti finanziati con i soldi del PNRR. Il Governo intervenga: non è più ammissibile tale mancanza”, conclude.

----

Se condividi le nostre lotte sostienile con il 2X1000, scrivi S47 nella dichiarazione dei redditi.

Leggi come: info 2x1000