Via Angelo Bargoni 32/36 00153 Roma
+39 06 87763 051 / +39 06 87763 053
info@radicali.it

In tribunale accanto a Walter De Benedetto


Non lasciamo da solo Walter De Benedetto. Come Radicali saremo al fianco di Walter, malato di artrite reumatoide che domani ad Arezzo affronta l’udienza definitiva del processo per coltivazione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e per cui rischia fino a sei anni. De Benedetto è in possesso di regolare prescrizione per cannabis teraupetica ma il sistema sanitario non riesce a soddisfare neanche in parte la fornitura che serve per alleviare i dolori provocati dalla sua malattia degenerativa.

Per questo Walter ha deciso di auto coltivare le piantine, consapevole del rischio che correva ma anche pronto a denunciare un sistema dominato dal tabù della cannabis che non tutela il diritto costituzionale alla cura, come ha sottolineato in un appello al presidente Mattarella sottoscritto da oltre 20 mila firme. Ricordiamo che sono tantissimi i malati che si trovano nella stessa condizione di Walter e che, sebbene la cannabis teraupetica sia legale nel nostro Paese dal 2007, non riescono a curarsi. 

Chiediamo al contempo che il Parlamento discuta e approvi la proposta di legge, a prima firma Riccardo Magi, per la modifica dell’articolo 73 del Testo Unico sugli Stupefacenti e la decriminalizzazione della coltivazione di cannabis a uso personale. Una proposta che mira a dare attuazione alle indicazioni delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione che più di un anno fa, nel dicembre 2019, hanno stabilito come “non costituiscono reato le attività di coltivazione di minime dimensioni svolte in forma domestica destinate all’uso personale”.

Con l’iniziativa #AProcessoConWalter, in collaborazione con la campagna Meglio Legale, domani alle 12.00 manifesteremo davanti a 19 Tribunali su tutto il territorio nazionale. Davanti alla procura di Arezzo saranno presenti Massimiliano Iervolino e Igor Boni, segretario e presidente di Radicali Italiani, Barbara Bonvicini, membro della direzione di RI, Michele Usuelli, consigliere Regione Lombardia +Europa-Radicali, Antonella Soldo, coordinatrice della campagna Meglio Legale, l’on Riccardo Magi +Europa-Radicali. 

26 Aprile 2021