Scrivi S47 nella dichiarazione dei redditi.

Leggi di più: info 2x1000


Via Angelo Bargoni 32/36 00153 Roma
+39 06 87763 051 / +39 06 87763 053
info@radicali.it

Coronovirus, Magi: sospendere ingressi nei CPR. A Gradisca situazione esplosiva

31 Marzo 2020

«Ho presentato un’interrogazione ai ministri dell’Interno e della Salute per chiedere come sia possibile che in una situazione d’emergenza sanitaria come questa ancora vengano effettuati nuovi ingressi nei Cpr dove è evidente a tutti che è impossibile rispettare le misure di sicurezza stabilite dalle stesse autorità», scrive in un post su facebook Riccardo Magi, deputato di Radicali +Europa.

«Accade addirittura che si dispongano trasferimenti dalle zone più colpite dal contagio. Dalle informazioni che abbiamo il 19 marzo dal carcere di Cremona (una delle zone più colpite dal virus in Italia) un cittadino africano che ha finito di scontare lì la pena è stato portato al Cpr di Gradisca. Non si sa se accusasse già dei sintomi, ma nel Cpr viene messo in isolamento e diversi giorni dopo sottoposto a un tampone che è risultato positivo al Covid-19. Passano ancora altri giorni e il 23 marzo si sente male e viene soccorso e portato via in ambulanza. Si tratta probabilmente della persona ripresa in questo video postato sulla pagina No Cpr e no frontiere – FVG», continua il post.

«È necessario intervenire subito affinché la situazione in queste strutture non diventi esplosiva, bisogna immediatamente sospendere ogni nuovo ingresso e prevedere per le persone trattenute nei CPR delle misure alternative al trattenimento», conclude.

Qui il testo dell’interrogazionehttps://aic.camera.it/aic/scheda.html?numero=2-00689&ramo=C&leg=18

----

Se condividi le nostre lotte sostienile con il 2X1000, scrivi S47 nella dichiarazione dei redditi.

Leggi come: info 2x1000