Scrivi S47 nella dichiarazione dei redditi.

Leggi di più: info 2x1000


Via Angelo Bargoni 32/36 00153 Roma
+39 06 87763 051 / +39 06 87763 053
info@radicali.it

Bombardiamo la Russia con 1 milione di mail


Save the date

Conferenza stampa BOMBARDIAMO LA RUSSIA CON 1 MILIONE DI MAIL

Roma, sede di Radicali Italiani, via Angelo Bargoni, 34 giovedì 27 ottobre, ore 11.00

Presentazione dell’azione radicale nonviolenta per invitare i russi alla diserzione attraverso il recupero nel Dark Web di oltre un milione di mail rubate da Anonymous.

Durante la conferenza stampa verrà presentata e attuata l’inedita iniziativa radicale nonviolenta diretta a oltre un milione di cittadini russi grazie all’azione corsara di Anonymous che è entrata in possesso degli indirizzi email. Come nella Seconda Guerra Mondiale venivano lanciati volantini dal cielo, così oggi Radicali italiani, nell’anniversario della Marcia su Roma, utilizza l’arma dell’informazione di massa per raggiungere quanti più cittadini russi.

Si potrà assistere alla dimostrazione pratica dell’azione “Bombardiamo la Russia con 1 milione di mail” che è la nuova fase della campagna social già lanciata qualche settimana fa in russo e in inglese: “Non più un uomo, non più un soldo per l’esercito di Putin!”.

Nel corso dell’iniziativa verrà reso noto il messaggio, la modalità di invio e il numero esatto dei destinatari.

Intervengono Massimiliano Iervolino, segretario di Radicali Italiani, Giulia Crivellini, tesoriera di Radicali Italiani e Igor Boni, presidente di Radicali Italiani.