Via Angelo Bargoni 32/36 00153 Roma
+39 06 87763 051 / +39 06 87763 053
info@radicali.it

Una legge per le elezioni primarie regionali

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Una legge per le elezioni primarie regionali

22 Giugno 2021 @ 15:00 16:00

Martedì 22 giugno alle ore 15:00, presso la sede di Radicali Italiani in via Angelo Bargoni 34-36, Roma

Conferenza stampa : Presentazione della proposta di legge regionale per la promozione di elezioni primarie regionali


All’indomani delle primarie del centrosinistra per la scelta del candidato sindaco di Roma, il consigliere regionale del Lazio Alessandro Capriccioli e il segretario di Radicali Italiani Massimiliano Iervolino presenteranno alla stampa la proposta di legge regionale che promuove l’utilizzo di elezioni primarie trasparenti, con regole chiare e tempi certi per la scelta dei candidati presidenti della regione.

Attraverso questa proposta si vuole favorire la scelta dei candidati presidenti della Regione Lazio mediante elezioni primarie con procedure chiare e imparziali per i partiti e i movimenti, creando un meccanismo di reale partecipazione democratica dei cittadini. Nel sistema attuale le primarie sono sostanzialmente affidate alla dimensione volontaristica e privatistica e, di conseguenza, priva di valore vincolante: ciò che si vuole fare con questa proposta di legge è “istituzionalizzare” le elezioni primarie, elevandole a strumento esplicitamente previsto dall’ordinamento regionale e creando una cornice di regole “virtuose” alle quali i partiti e i movimenti che intendono far ricorso alle primarie dovranno attenersi per poter usufruire di una serie di servizi messi a loro disposizione. In questo modo, il ricorso alle primarie diventerà la realizzazione di un processo democratico trasparente, nell’interesse di tutti i cittadini del Lazio.

Nel corso della conferenza stampa daremo anche conto dell’iniziativa di raccolta firme, ai tavoli delle primarie romane, sulle delibere democratiche e antiproibizioniste promosse dall’associazione Radicali Roma.

L’incontro si potrà seguire anche da remoto sulla piattaforma Zoom.