Scrivi S47 nella dichiarazione dei redditi.

Leggi di più: info 2x1000


Via Angelo Bargoni 32/36 00153 Roma
+39 06 87763 051 / +39 06 87763 053
info@radicali.it

Quirinale: accordi su proporzionale genererà instabilità per qualsiasi Presidente eletto

22 Gennaio 2022

“Un regime proporzionale porta sempre con sé instabilità e va a intaccare l’autorevolezza e la forza del prossimo presidente della Repubblica, chiunque esso sia. Unico argine il maggioritario”, lo dichiara in una nota Massimiliano Iervolino, segretario di Radicali Italiani.

“Di fatto la la legislatura che stiamo vivendo è già governata già da un regime proporzionalista. Basta vedere la composizione dei tre governi che si sono succeduti e il record di presenze nel gruppo misto: le coalizioni non esistono più. Il poco peso del voto degli elettori nella scelta di chi deve governare Il Paese continua ad allontanare i cittadini dalla politica.

Purtroppo a chi è asserragliato nei palazzi del potere questo non interessa tuttavia non capiscono che, anche causa Covid, stanno giocando con il fuoco.

Molti partiti chiedono a gran voce il ritorno al proporzionale puro in pieno stile prima repubblica. Questa richiesta sta entrando nella trattativa per il Quirinale.

Una mossa che se andrà a buon fine non rafforzerà il prossimo Presidente della Repubblica, chiunque sia, ma lo indebolirà. Basta vedere la fatica che ha fatto durante questi ultimi quattro anni il Presidente Mattarella.

Con il proporzionale puro torneremo a cambiare un governo all’anno. Noi continuiamo ad essere per un sistema elettorale semplice e che genera stabilità: il maggioritario”, conclude.

----

Se condividi le nostre lotte sostienile con il 2X1000, scrivi S47 nella dichiarazione dei redditi.

Leggi come: info 2x1000