Via Angelo Bargoni 32/36 00153 Roma
+39 06 87763 051 / +39 06 87763 053
info@radicali.it

Eutanasia: Walter De Benedetto firma referendum

 
Raggiunto nella sua casa di Arezzo da Massimiliano Iervolinosegretario di Radicali Italiani, Walter De Benedetto ha firmato il referendum per l’eutanasia legale. “I media non hanno dato spazio per approfondire il tema dell’eutanasia”, ha affermato De Benedetto che è stato sostenuto dai Radicali nella sua battaglia in tribunale quando è stato denunciato per coltivazione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio a causa di alcune piantine di cannabis che servivano ad alleviare i dolori procurati dall’artrite remautoide di cui soffre da anni. “Tutto ciò è vergognoso per una nazione civile – ha continuato – perchè bisognerebbe affrontare il nemico, qualunque esso sia, la malattia o il fine vita, a testa alta, uniti e senza vergognarsi. Invece questo è sempre il Paese dove le cose si fanno ma di nascosto”.

Durante l’incontro il segretario Iervolino ha ribadito la straordinarietà del successo della raccolta firme per il referendum eutanasia legale confermato oggi dal raggiungimento di quota 750 mila. “Migliaia e migliaia di attivisti, volontari e militanti si sono dati da fare per raggiungere questo obiettivo”, ha affermato. “Un risultato che viene da lontano perché come Radicali abbiamo messo in campo da anni tante iniziative sul tema e che ci porta a continuare ancora per arrivare a un milione di firme”, ha concluso. 

25 Agosto 2021