Via Angelo Bargoni 32/36 00153 Roma
+39 06 87763 051 / +39 06 87763 053
info@radicali.it

Usuelli “hackera” il sistema vaccini di prenotazione vaccini per stranieri in Lombardia, ecco il video di istruzioni

Il sistema di prenotazione vaccini per gli stranieri in Lombardia non sta funzionando per gli irregolari senza codice STP, per gli europei non iscritti (codice ENI) e per i cittadini in corso di emersione secondo la sanatoria dell’ex ministro Bellanova. Sta funzionando a spizzichi e bocconi per gli stranieri irregolari con STP. Il consigliere regionale di Più Europa/Radicali Michele Usuelli, che segue il tema della vaccinazione agli stranieri fin da ottobre 2020 (quando il vaccino ancora non c’era, ma per tutte le persone vi era la necessità di pianificare l’intervento), ha spiegato in questo video, pubblicato dall’agenzia ANSA, come con un escamotage le persone in emersione tramite la sanatoria possano prenotare la vaccinazione.

Nello specifico, ad oggi il sistema di prenotazione vaccini non riconosce il codice numerico di 11 cifre assegnato dalle prefetture agli stranieri in emersione per usufruire dei servizi sanitari. Di recente Regione Lombardia aveva dato via libera alla prenotazione del vaccino per gli stranieri, sia quelli in corso di sanatoria che quelli con codice STP, ma ad oggi, nonostante l’apertura del portale ai cittadini stranieri, l’inserimento del codice genera un errore nel sistema e non consente di effettuare la prenotazione.

Attraverso una piccola modifica, però, la procedura può essere portata a termine con successo: all’interno del portale, nel campo di inserimento del codice STP, le persone in corso di sanatoria, anche se quello non sarebbe il loro campo, invece di scrivere il codice di 11 cifre possono inserire prima le lettere “STP” in maiuscolo, poi le 11 cifre del codice, più altri due numeri casuali alla fine. Così facendo, il campo diventa verde e la prenotazione del vaccino può essere effettuata. 

«Il sito è predisposto per gli stranieri, ma non prende il codice. A Poste Italiane non è stata data la lista dei codici, o è tutto predisposto ma non è stato dato l’ok? Evidentemente è la seconda, perché con il trucchetto che abbiamo trovato il sistema di prenotazione funziona. La mia valutazione è che non ci sia la volontà politica per far partire davvero il meccanismo di prenotazione vaccini per gli stranieri, a beneficio anche degli italiani», ha commentato Usuelli. 

Il video di istruzioni pubblicato dall’ANSA è accessibile a questo link: https://www.ansa.it/sito/videogallery/italia/2021/07/05/vaccino-stranieri-un-consigliere-hacker-smentisce-regione-lombardia_3e13fd9b-82fe-4d90-90b0-3bf356608408.html

5 Luglio 2021