Scrivi S47 nella dichiarazione dei redditi.

Leggi di più: info 2x1000


Via Angelo Bargoni 32/36 00153 Roma
+39 06 87763 051 / +39 06 87763 053
info@radicali.it

Lampedusa: ha ragione sindaco: occorre incardinare nuova operazione “Mare Nostrum” per evitare collasso strutture accoglienza

E recuperare PDL “Ero Straniero”

Di fronte al sostanziale disinteresse e rimozione del governo rispetto a quanto accadendo a Lampedusa, ci pare che l’unica proposta ragionevole per impedire il collasso delle strutture di accoglienza l’abbia fatta il sindaco dell’isola, Filippo Mannino: incardinare una nuova operazione “Mare Nostrum”, con le navi della Marina militare che soccorrono i migranti e li trasportano direttamente nei centri di accoglienza in Sicilia e Calabria.

Di fronte al fallimento della gestione del problema da parte del governo di Giorgia Meloni – si è passati dall’ evocazione del “blocco navale” al finanziamento senza condizioni dell’autocrate tunisino Saied e della sedicente “guardia costiera libica” – ricordiamo che è sempre attuale la proposta di legge d’iniziativa popolare “Ero Straniero”, promossa da Radicali Italiani e da tante associazioni e depositata alla Camera dei Deputati con oltre 90.000 firme in calce il 27 ottobre 2017.

Rivolgiamo un appello a tutti i membri del Parlamento affinché si possa recuperare quella proposta, che delinea un ragionevole processo di integrazione dei migranti nella società italiana, unica alternativa allo sfascio attuale.

Lo dichiarano in una nota Massimiliano Iervolino-Segretario Radicali Italiani-Igor Boni-Presidente Radicali Italiani-Giulia Crivellini-Tesoriera Radicali Italiani